Dua Lipa – Future Nostalgia

Bio. 

Di origini Albanesi e Kosovare, nel 2015 firma un contratto con la Warner Music Group e poco dopo, pubblica il suo primo singolo, Be The One.

Il suo album di debutto viene pubblicato il 2 Giugno 2017 e ha dato vita a sette singoli estratti, di cui due tra cui i più noti, New Rules e IDGAF.

Dua Lipa

Il disco

Sentiva il rischio di rimanere imprigionata in un circolo vizioso: il timore di non maturare come artista. 

Con Future Nostagia, Dua Lipa è andata oltre e per andare oltre, ha guardato al passato e il suono di queste undici canzoni totalmente orientate verso il futuro, lo dimostrano chiaramente. Come?

Dalla disco positiva di Don’t Start Now alla power pop anni ottanta di Physical, senza tralasciare il rap con Levitating.

Sul fronte dei testi invece, i brani vanno sul personale, addentrandosi nelle pieghe di un cuore spezzato e nell’esperienza di un nuovo amore. 

Con Future Nostagia, Dua Lipa dimostra di avere gli attributi per cambiare direzione e di provare cose diverse rispetto al suo album di debutto; per un disco pop più che riuscito. (vedi Cool, Levitating, Love Again, Good in Bed e Boys Will Be Boys)

Produttori: Jeff Bhasker, TMS, Ian Kirkpatrick, Stuart Price, Andrew Watt, The Monsters and the Strangerz e Lorna Blackwood.

Audio/Video

Discografia

Dua Lipa (2017)

Future Nostalgia (2020)

www.dualipa.com